Cifre e proiezione dell'e-Learning in Colombia, America Latina e nel mondo

Proiezione dei dati rilevanti dell'e-learning in Colombia e nel mondo, mercato globale, crescita in America Latina, crescita dei programmi virtuali in Colombia, crescita delle piattaforme e-learning globali, Coursera, edX, Udemy, Future Learn, edureka!
Cifre e proiezione dell'e-Learning in Colombia, America Latina e nel mondo

La pandemia di covid-19 ha portato grandi sfide ai governi del mondo, non solo per la crisi sanitaria, ma anche per le grandi perdite in termini occupazionali, dovute al profondo impatto economico su molti settori. Tuttavia, ci sono casi in cui questa crisi viene paradossalmente presentata come un'opportunità. Uno di questi casi è l'industria dell'e-learning.

 

SPECIALE AULAPRO SULL'E-LEARNING IN COLOMBIA:
En ClassroomPro Abbiamo invitato un gruppo di università colombiane a raccontarci le loro reazioni, azioni, prospettive e sfide che stavano affrontando a causa della "nuova normalità" derivata dalla pandemia, dal covid-19, e come possono giocare l'educazione online o l'e-learning un ruolo fondamentale nel prossimo futuro dell'istruzione superiore in Colombia.

Queste sono le risposte di CESA, Università Autonoma della Colombia e della Universidad Libera, che ringraziamo per il loro interesse a partecipare.

Quando si tratta di indagare sulle industrie più redditizie del mondo, di solito troviamo in queste classifiche, videogiochi, banche, turismo, industria dei liquori, idrocarburi, persino scommesse e, perché no, l'industria per adulti. Ma difficilmente troviamo il settore dell'istruzione e più specificamente il settore dell'e-learning. È strano non vedere il settore della formazione online in quegli elenchi delle più grandi industrie del mondo, quando in realtà a livello mondiale il suo reddito è molto simile o addirittura superiore a quello di molte di quelle che non mancano mai.

CRESCITA DEL MERCATO GLOBALE DELL'E-LEARNING

L'e-learning nell'ultimo decennio ha presentato una crescita sostenuta a livello mondiale. Secondo Rapporto sull'e-learning OBS 2018 Il mercato globale dell'e-learning rappresentava circa 165.000 milioni di dollari, per l'anno 2015, e prevedeva una crescita sostenuta ogni anno corrispondente al 5% per l'anno 2023, per un reddito globale stimato per quell'anno di circa 240.000 milioni di dollari. Naturalmente, il rapporto non potrebbe mai vedere l'arrivo di una pandemia, quindi le stime fatte non sono state all'altezza, e oggi potremmo dire che il 2020 sarebbe molto probabilmente vicino a quella cifra stimata per il 2023 se pensiamo che la crescita di quest'anno non è del 5% ma almeno il 15%, che ci darebbe una cifra stimata di 230.000 milioni di dollari di ricavi da e-Learning, cambiando totalmente la proiezione futura.

Nel 2014, OBS ha presentato il rapporto Il mercato globale dell'e-learning, in cui ha proiettato la crescita e l'implementazione dell'e-learning in America Latina. Il rapporto ha presentato la Colombia come uno dei principali attori trainanti della regione, con una crescita annua del 18.6%, superata solo dal Brasile con il 21.5%.

E-LEARNING IN COLOMBIA: VIA VERDE PER L'EDUCAZIONE VIRTUALE

Per l'attuale situazione critica, in cui gli istituti di istruzione superiore hanno dovuto sospendere le loro operazioni faccia a faccia, è stato di grande aiuto che a metà del 2019 il Il presidente Iván Duque ha approvato il decreto 1330, che segnerebbe la tabella di marcia per l'istruzione superiore.

Questo decreto è stato quasi un'ancora di salvezza per le università, o almeno una risorsa preziosa in questo momento, poiché in una delle sue innovazioni per il regolamento del processo di accreditamento accademico Ha consentito flessibilità nella registrazione dei programmi, consentendo l'utilizzo di un'unica registrazione per un programma che vuole essere offerto in più modalità, facilitando soprattutto la registrazione dei programmi a distanza virtuali e tradizionali. Sarà forse per questo che il 2020 ha avuto un notevole incremento delle registrazioni dei programmi in modalità virtuale, soprattutto, registrando poco più di 100 nuovi programmi rispetto a quelli registrati nel 2019, con poco meno di 6 mesi rimanenti, per i quali questo la cifra potrebbe chiudersi con un buon numero aggiuntivo.

Nonostante le presenze continuino ad essere il denominatore comune con oltre il 90% dei programmi attivi su un totale di oltre 13.500, i programmi virtuali potrebbero chiudere quest'anno rappresentando almeno il 7% del totale, il che rappresenterebbe un notevole anticipo considerando che almeno negli ultimi 3 anni la variazione era stata praticamente nulla.

PARTNERSHIP DEL GOVERNO CON CORSI PER LA FORMAZIONE DELLE COMPETENZE DIGITALI

L'e-learning, tuttavia, non si concentra solo sull'offerta accademica degli istituti di istruzione superiore del Paese. Sebbene dallo scorso anno la Colombia abbia iniziato ad avvicinarsi alla piattaforma di e-learning Coursera, quest'anno si è consolidata come l'opportunità di offrire l'accesso al catalogo dei corsi della piattaforma creata dalla Stanford University, con un piano a beneficio di oltre 50.000 studenti colombiani. Sono diversi i bandi per le competenze digitali che il governo ha lanciato, come quello che a fine 2019 ha cercato il formazione di 25.000 colombiani in Intelligenza Artificiale e Trasformazione Digitale.

Nel caso di Coursera, si può dire che sia uno dei vincitori indiscussi, nell'intera situazione derivata dalla pandemia. Da marzo Coursera ha annunciato che si sarebbe letteralmente rivolta ad offrire i suoi servizi di formazione virtuale, per mitigare in parte le situazioni derivate dalle misure di confinamento, decretate a livello globale da un gran numero di governi nei Paesi colpiti dal virus. Questo servizio è stato proposto come un'alleanza, in modo che le università e anche i governi potessero offrire gratuitamente il catalogo della piattaforma ai propri studenti e cittadini. La Colombia è stata una delle prime ad accettare la proposta, ma non è stata l'unica. Questa azione ha portato a Coursera un aumento esponenziale di nuovi studenti, aggiungendo 10 milioni in un arco di 3 mesi, una crescita stimata di 500%, per raggiungere quasi 63 milioni di utenti registrati.

Secondo Mario Chamorro, Rappresentante per l'America Latina di Coursera, la Colombia ha conosciuto una crescita esponenziale con l'alleanza proposta da Coursera. “Quello che l'agenzia di trasformazione digitale colombiana aveva pianificato di fare in quattro anni, lo ha fatto in soli tre mesi. Fondamentalmente, l'intera regione ha vissuto questa rapida trasformazione", ha affermato Chamorro in un'intervista a LABS, un sito web di notizie economiche sull'America Latina. A giugno, secondo Chamorro, 20.000 colombiani, dei 50.000 potenziali beneficiari, erano iscritti al programma governativo in alleanza con Coursera.

“Quello che l'agenzia di trasformazione digitale colombiana aveva pianificato di fare in quattro anni, lo ha fatto in soli tre mesi. In sostanza, l'intera regione ha subito questa rapida trasformazione".

Mario Chamorro, capo di Coursera in America Latina Tweet

CRESCITA DI PIATTAFORME E-LEARNING NEL MONDO

Tuttavia, Coursera non è l'unico che si è mosso strategicamente per promuovere i propri servizi e, per inciso, l'e-Learning nel mondo. È possibile che gran parte della crescita che sperimenterà il mercato dell'istruzione online o dell'e-learning ricada in misura maggiore su piattaforme di e-learning come Coursera, tenendo conto, ad esempio, di ciò che sta accadendo con il drammatico aumento nel traffico verso i loro siti web. A causa della pandemia, note piattaforme di e-learning come Coursera hanno visto aumentare le visite al proprio portale di e-learning di quasi 3 unità, passando da una stima di 28.5 milioni di visite nel mese di gennaio a 74.6 milioni nel mese di aprile, rappresentando un crescita impressionante del 162%. La piattaforma Udemy Dal canto suo, essendo forse la piattaforma di e-learning più visitata al mondo, è passata da 85.4 milioni di visite a gennaio a 122.5 milioni ad aprile, picco della pandemia globale e quando la misura di confinamento è stata generalizzata in molti paesi. Una crescita del 43%. Le piattaforme più popolari come, EDX, Future Learn, edureka! sperimentato dal loro traffico abituale, crescita esponenziale nei rispettivi portali di formazione virtuale.

NUOVI FORMATI, NUOVE SINERGIE IN EDUCAZIONE

Nel bel mezzo della pandemia, che ha colpito duramente tutti i settori dell'economia e della società, ci sono, come in ogni crisi, opportunità per affrontare la situazione in modo innovativo e di successo. L'e-learning avrà senza dubbio un ruolo di primo piano a livello mondiale, così come in Colombia, dove già comincia a vedersi una maggiore rappresentanza nell'offerta accademica generale degli atenei pubblici e privati. Fondamentale è l'integrazione degli istituti di istruzione superiore con gli altri attori del mercato, con cui si possono sviluppare sinergie di reciproco vantaggio e con una proiezione a favore dell'utente finale: gli studenti.

Queste sinergie stanno già cominciando a manifestarsi con grandi iniziative come quelle portate avanti dal Università delle Ande, con Coursera, o la Università di Rosario e l'Università Giaveriana con edX. Occorrono nuovi format formativi, come quelli proposti da Google con i suoi certificati professionali per un rapido inserimento lavorativo, nel settore tecnologico. Il mondo sta crescendo e avanza rapidamente e la domanda di istruzione è alta. Tutte le risorse sono disponibili e quello che bisogna fare oggi è pensare a un modo creativo per utilizzarle, con nuovi format, meno rigidi e più in linea con le attuali esigenze delle industrie, e a vantaggio non solo dell'istruzione, ma della generazione di occupazione, prosperità e felicità.

Si può essere interessati:

NOVITÁ

Fabiano Mendoza

Fabiano Mendoza

Pubblicista, Master in Marketing Digitale e Commercio Elettronico Università di Barcellona / EAE Business School. Appassionato di educazione, soprattutto online, social network, film, buona musica, viaggi e cinema, come ogni abitante della terra. Studente permanente

Visualizzato recentemente

Ragioniere generale delle azioni sociali

Aiutaci a diffondere il nostro portale a più amanti dell'apprendimento. come già fanno migliaia. Prova alcune di queste azioni sui tuoi social network.

Segui AulaPro via e-mail8k
La nostra pagina su Facebook6k
Seguici su LinkedIn1k
Seguici su LinkedIn
LinkedIn
Seguici su Instagram723
Canale AulaPro su Telegram4k
Siamo su Pinterest325
Siamo su Pinterest
fb-share-icon
Invia tramite WhatsApp431

SOLO PER QUESTO MESE

essenziali

GIORNI:
ORE :
MINUTI
SEGS

AulaPro utilizza i cookie per fornire una migliore esperienza ai propri utenti. Puoi ottenere maggiori informazioni qui, o semplicemente cliccare su "Accetto" o al di fuori di questa informativa per continuare la navigazione.